Esame baropodometrico e plantari specifici a Trieste alla Farmacia di via Brunner

Alla Farmacia di Trieste Ai due Lucci l’esame per la densitometria ossea
10 aprile 2018
Biotricotest: il test per le intolleranze alimentari che “spacca” il capello!
22 aprile 2018

Esame baropodometrico e plantari specifici a Trieste alla Farmacia di via Brunner

Alla Farmacia Ai due Lucci l’ampia disponibilità di plantari specifici a Trieste vi permetterà di riscoprire il piacere di camminare a piedi.

A ragione si sente spesso parlare di difetti posturali in merito alla vita sedentaria o a condizioni di lavoro che costringono a stare seduti per gran parte della giornata, magari dietro ad un computer.

Ciò di cui spesso non si tiene abbastanza conto però è anche la possibilità di incorrere a difetti posturali quando si è in movimento, ovvero durante la deambulazione.

Il contatto del piede con la superficie è, nella stragrande maggioranza dei casi, vincolato alle nostre calzature che, se non rispondono perfettamente alla forma anatomica, ci impediscono di “scaricare” correttamente il peso del corpo.

Ginocchia, bacino e schiena sono le principali zone soggette ad una forzosa compensazione delle geometrie messe in campo dal nostro scheletro durante la camminata per ristabilire un equilibrio motorio, dando luogo a infiammazione localizzate che possono far emergere disturbi dei quali, apparentemente, non sappiamo riconoscerne le cause.

Mal di testa derivante da un’infiammazione della cervicale, o mal di schiena per l’infiammazione della zona lombare, possono essere anche il risultato di una camminata non perfettamente assecondata.

Per valutare la presenza di tali complicazioni esiste un semplice esame, detto baropodometrico, che consente di stabilire i punti di appoggio delle piante dei nostri piedi ed evidenziare eventuali incompatibilità con calzature universali.

In questi casi si potrà allora ricorrere a plantari specifici che ci aiuteranno a ristabilire il corretto equilibrio della nostra camminata, migliorando in questo modo la postura dell’intero scheletro e eliminando le cause di disturbi apparentemente inspiegabili…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *