Mani rovinate? Lo smalto semipermanente è ok

sanitaria Trieste
Aerosol e distanziatori, li trovi in sanitaria
15 giugno 2018
terme Trieste
Terme a Trieste, la Farmacia ai Due Lucci ha la soluzione per voi
28 giugno 2018

Mani rovinate? Lo smalto semipermanente è ok

smalto semipermanente trieste

Anche in caso di unghie fragili, purché non spezzate o molli è adatto lo smalto semipermanente

Nella nostra farmacia a Trieste forniamo anche alcuni servizi estetici, tra cui prenderci cura di unghie che hanno subito dei danni e molte donne non sanno che sulle unghie fragili è possibile applicare lo smalto semipermanente mentre nel caso di problemi più gravi è da preferire la ricostruzione, utilizzando altre tecniche e prodotti come il gel.

Lo smalto semipermanente come tendenza beauty per avere unghie perfette anche per diversi giorni è una tendenza molto in voga, permette di non utilizzare il gel che ha la controindicazione di aumentare lo spessore delle unghie

Ma in caso di unghie rovinate come si può rimediare?

Nel caso di creste, l’unghia va lucidata e lisciata, con un fondo per poter riempire le creste.

Se invece c’è una crepa vera e propria utilizziamo 2 soluzioni: si può utilizzare una colla per unghie per rimediare alla crepa, dopodiché lucidare e lisciare; in alternativa, utilizzare un pezzo di seta per tamponare la colla applicata alla crepa, quindi applicare altra colla sulla parte superiore e lasciare asciugare, quindi lucidare di nuovo.

Se le unghie sono troppo danneggiate per fare alcunché è meglio lasciarle riposare, questa spesso è la migliore soluzione, tenendole corte e idratate mentre ricrescono; massaggiare un olio naturale in loro quotidianamente, come cocco, mandorle o olio d’oliva, aiuta a mantenere le unghie asciutte e fragili mentre tornano a uno stato più sano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *